Il sole il mare e il vento

Il Salento “lu sule lu mare lu jentu” non ha granché bisogno di presentazioni.Questa espressione racchiude in modo sintetico ed efficace tre delle caratteristiche maggiori che contraddistinguono questa terra. Le analizzeremo una per una, distintamente, a testimonianza di quanto questo detto sia non solo semplice, ma anche vero.Il sole del Salento è tra i più torridi ed insieme più splendenti che si possono vedere e sentire in Italia ed è entrato a far parte del DNA di ogni abitante salentino. La bellezza del mare è innegabile e si sprigiona lungo la sua costa e mostra tante sfaccettature sempre diverse, in grado di sorprendere ovunque ci si affacci. Il vento è croce e delizia del Salento. Senza, il calore del sole d’estate diventa insopportabile, ma quando è troppo forte diventa difficile restare sulle spiagge, l’ideale è la situazione più tipica: una leggera brezza che soffia da nord o da sud.